Politica Aziendale

La Direzione ha definito i principi generali su cui si basa la Politica aziendale e ogni anno ne valuta i contenuti al fine di stabilire l’adeguatezza degli obiettivi in relazione al loro raggiungimento nei tempi stabiliti.

Questo documento scaturisce da un’analisi attenta e oggettiva della situazione interna, dei risultati conseguiti e degli obiettivi futuri riportati nei Riesame della Direzione e nel documento di Business Plan.

L’azienda considera come elemento centrale dello sviluppo e dell’evoluzione aziendale la soddisfazione delle esigenze e delle aspettative non solo dei propri clienti, ma di tutti i soggetti coinvolti nei processi aziendali, come i lavoratori, gli enti pubblici, e la collettività in generale.

In questa ottica, l’azienda ha individuato nelle norme ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001 e SA 8000 le linee guida cui il management deve fare riferimento per effettuare scelte e intraprendere decisioni riguardanti la qualità e la responsabilità sociale, in particolare:

L’azienda punta ad offrire prodotti di qualità elevata, eseguiti secondo procedure e prassi ben definite, che contribuiscano allo sviluppo dell’azienda e di tutto il territorio in cui essa opera;

L’ azienda fa propri i principi etici, respingendo l’assunzione dei bambini e dei giovani lavoratori (inferiori ai 18 anni), l’utilizzo di lavoro obbligato, le pratiche disciplinari violente, e ogni forma di discriminazione nei confronti dei lavoratori, impegnandosi a garantire luoghi di lavoro sicuri e salubri, libertà di associazione e diritto alla contrattazione collettiva, orari di lavoro e retribuzione giusti e adeguati.

Ci si impegna inoltre a perseguire una politica di continuo miglioramento delle proprie performances in materia ambientale e di sicurezza sul lavoro, eliminando o riducendo al minimo, ove tecnicamente possibile ed economicamente sostenibile, ogni rischio derivante dalle proprie attività.

I principi ispiratori considerano la struttura aziendale e le proprie relazioni con l’ambiente interno ed esterno, riferendosi in primo luogo ai sistemi di gestione attualmente certificati, impegnando dunque l’azienda a:

  • Analizzare le esigenze espresse o implicite del cliente e collaborare con esso per una compiuta definizione dei requisiti progettuali ed esecutivi dei prodotti, conservando e migliorando nel tempo tale rapporto di collaborazione al fine di ottenere la sua piena soddisfazione.
  • Rispettare gli standards qualitativi preventivamente fissati e, nel contempo, migliorarli, conformemente a quelle che sono le esigenze del cliente in termini di costo, affidabilità e disponibilità.
  • Analizzare e monitorare i processi dell’azienda, sia di produzione che di servizio, per individuare inefficienze e potenziali cause di non conformità e pianificare le azioni di miglioramento necessarie
  • Attivare un processo di continuo miglioramento del servizio reso al cliente attraverso una azione costruttiva e continua di tutti i propri collaboratori.
  • Monitorare costantemente il mercato e le sue variazioni, e operare mediante un efficace controllo della redditività e dei costi al fine di accrescere gli utili e la competitività sul mercato dell’azienda.
  • Rilevare ed ottimizzare gli aspetti ed i fattori che i clienti ritengono opportuni per un miglioramento del prodotto e del servizio.
  • Garantire il rispetto della legislazione vigente in campo lavorativo, Assicurare che le modalità di erogazione dei servizi e che le proprie attività siano svolte in conformità alla normativa cogente applicabile, alle norme tecniche e procedure operative di sicurezza, ambientali, sociali e di qualità del prodotto.
  • Coinvolgere i fornitori come parte integrante dell'azienda nel raggiungimento dei livelli di sicurezza, ambientali, sociali e di qualità del prodotto fissati e responsabilizzarli ai fini di una garanzia totale
  • Non utilizzare né sostenere lavoro infantile
  • Non ricorrere all’utilizzo del lavoro obbligato
  • Garantire al personale il diritto alla contrattazione collettiva e la piena libertà di aderire a sindacati
  • Non attuare né sostenere nessuna forma di discriminazione o coercizione sul lavoro
  • Non utilizzare né sostenere punizioni corporali, coercizioni mentali o fisiche, né abusi verbali.
  • Rispettare quanto previsto dai C.C.N.L. applicabili in materia di orario di lavoro.
  • Garantire l’erogazione del salario previsto dal C.C.N.L.
  • Permettere l’effettuazione di incontri ai fini della valutazione di conformità ai requisiti della norma SA 8000
  • Migliorare i processi di comunicazione con utenti, enti, fornitori, e con tutti i portatori di interesse, rendendo visibili all’esterno i propri impegni e i risultati raggiunti
  • Coinvolgere le risorse umane con cui è in contatto, in modo concreto e durevole, affinché partecipi in modo tangibile al continuo miglioramento dell’azienda e ne sia promotore, fornendo le nozioni necessarie per affrontare con la giusta consapevolezza e preparazione il proprio ruolo; sviluppare il personale tramite formazione, informazione e addestramento, coinvolgendolo nelle scelte aziendali, perchè le risorse umane sono considerate il vero motore della crescita aziendale.
  • Limitare la produzione dei rifiuti, favorendone il recupero ove possibile e assicurandosi che la loro gestione venga effettuata conformemente alla legislazione cogente.
  • Migliorare le proprie prestazioni ambientali, limitando per quanto possibile i consumi di risorse naturali (energia elettrica, gas metano, acqua) e di materie prime (plastica, metallo, oli, solventi, ecc.) e prediligendo risorse verdi da fonti rinnovabili e materiali riciclati.
  • Ricercare costantemente la collaborazione delle autorità pubbliche e delle comunità locali al fine di prevenire possibili incidenti, infortuni e malattie professionali e gestire con efficacia ed efficienza ogni possibile emergenza, al fine di ridurre ogni rischio connesso, favorendo inoltre un processo di comunicazione esterno codificato e sistematico.
  • Identificare, valutare e mantenere costantemente sotto controllo tutti i rischi per la sicurezza e la salute connessi alle proprie attività, grazie anche al supporto di uno specifico comitato per la salute e sicurezza
  • Garantire ai lavoratori luoghi di lavoro sicuri e salubri, adottando adeguate misure di prevenzione e protezione, minimizzando le possibilità che si verifichino incidenti sul luogo di lavoro;
  • Proteggere i dipendenti, i terzi coinvolti, i clienti ed il pubblico da eventuali sostanze tossiche utilizzate o prodotte, identificando e gestendo i rischi connessi al fine di garantire un appropriato livello di sicurezza
  • Attuare ogni sforzo in termini organizzativi, operativi e tecnologici per ridurre i rischi, prevenire incidenti, infortuni e malattie professionali, e proteggere i lavoratori da tali eventi.
  • Gestire gli aspetti relativi alla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro.
  • Produrre un continuo e ragionevole miglioramento, in termini di efficienza e sicurezza, delle infrastrutture e dei macchinari di produzione.
  • Stabilire, in relazione ai risultati di cui sopra, obiettivi di miglioramento che possano essere misurabili oggettivamente e raggiungibili; definire traguardi da integrare con la gestione operativa degli ambienti di lavoro ed i programmi di sviluppo aziendali.
  • Riesaminare il sistema di gestione in modo costante e attento, affinché eventuali carenze o tendenze emergano in forma ufficiale e vengano utilizzate per prevenire non conformità, misurando l’efficienza dei processi e analizzando le necessità di risorse per il raggiungimento degli obiettivi.
  • Assicurarsi che la politica integrata qui esposta e il relativo sistema di gestione integrato siano compresi, attuati e mantenuti a tutti i livelli dell’organizzazione e che il sistema sia sostenuto da periodiche e sistematiche attività di formazione, addestramento, coinvolgimento e sensibilizzazione di tutti i collaboratori.
  • Assicurarsi che il presente documento sia disponibile verso le parti interessate.
  • Mettere in atto e mantenere un efficace Sistema di Gestione Integrato secondo i requisiti delle norme volontarie di riferimento.

 

Gli obiettivi generali sono descritti al fine di indicare le aree prioritarie d'intervento e con i seguenti fini dichiarati:

  • il miglioramento continuo delle prestazioni del SGI e dell'incidenza delle attività aziendali nell’ambiente interno ed esterno, compresi tutti gli stakeholders
  • la prevenzione di ogni possibile forma di non conformità sia interna al sito sia verso l’ambiente esterno, compresa la gestione delle emergenze
  • il perseguimento del più alto livello di incontro possibile tra migliori tecnologie, realizzabilità economica, efficacia dell’investimento ed efficienza ricavabile dall’impiego delle stesse
  • il mantenimento della conformità del prodotto, del servizio e normativa.

 

La sicurezza nelle attività lavorative e nelle infrastrutture, il rispetto della persona e la salvaguardia dell’ambiente sono punti fondamentali posti al vertice di ogni analisi e considerazione.

Alcuni di questi fattori sono considerati intangibili, ed è impegno dunque dell’azienda renderli espliciti e conosciuti. L’attuazione della Politica Integrata è interamente riservata alla Direzione aziendale che per tale azione si avvale del supporto del Rappresentante della Direzione e del SPT.

 

Borgoricco li 09.03.2020

 

CERTIFICAZIONI

Bureau Veritas Certification
CSI
dichiarazione di prestazione finestra a battenti in legno
dichiarazione di prestazione portafinestra a battenti in legno
Erogazione servizi energetici
Esna soa
Finestra a battente in legno - due ante
Iscrizione Albo Nazionale Gestori Ambientali
Iscrizione White List della Prefettura di Padova e Ferrara
Portafinestra
Portafinestra a battente in legno - due ante
Portafinestra a battente in legno a due ante
Portafinestra battente in legno - due ante
Rating di legalità aziendale
Rina
Sgs
Sgs - manutenzione
Sistema aziendale di qualità conforme alla ISO 9001:2015
Sistema di gestione ambientale conforme alla norma ISO 14001:2015

Problematiche e azioni correttive

Per scaricare il documento relativo a 'Problematiche e azioni correttive' clicca qui

(Odv)


Bilancio sociale

A questo link puoi scaricare il Bilancio sociale

Certificazioni

Contatti

Ruffato Mario